Ortodonzia

Trattamento di malocclusioni e denti storti

L’Ortodonzia si occupa di correggere i difetti di malocclusione causati da problemi strutturali legati a denti e mascelle che, se non trattati, possono causare problemi fonetici o posturali.

Trattamenti personalizzati per allineare i denti storti

I denti storti hanno afflitto a lungo schiere di adolescenti e genitori. Oggi, grazie all’ortodonzia estetica, anche gli adulti prendono sempre più spesso in considerazione di ricorrere agli apparecchi dentali per allineare i denti storti. 

La nostra esperienza, a fianco di specialisti di ogni branca, ci ha permesso di trovare risposte diverse sempre più dosate sulle aspettative del paziente, per questo nel nostro Studio Dentistico, interveniamo correggendo malocclusioni e denti storti con trattamenti diversificati a seconda del problema e dell’età dei nostri assistiti.

Malocclusioni e denti storti, la fase diagnostica

Perché si possa valutare la reale necessità di ricorrere all’uso dell’apparecchio ortodontico, è importante che il paziente si sottoponga innanzitutto a una visita di controllo accurata. Se si ritiene necessario proseguire con approfondimenti diagnostici, sarà bene procedere con le seguenti indagini:

  • Radiografia del cranio
  • Ortopanoramica
  • Misurazione cefalometrica
  • Impronta digitale
  • Test Miofunzionali
  • Esame posturale

Solo in seguito ai risultati ottenuti, sarà possibile avviare una terapia mirata. A seconda dei casi clinici e dell’età del paziente, si potrà valutare a quale tipo di apparecchio ortodontico sia meglio affidarsi.

Ortodonzia “Intercettiva” per la prima infanzia

Sono pochi i casi in cui è necessario intervenire prima della naturale permuta dei denti, lo si deve fare però quando difetti anche piccoli possono interferire sullo sviluppo corretto delle arcate o della crescita cranio-facciale (da qui l’appellativo “intercettiva”) 

Questo tipo di terapia può usare apparecchiature fisse per pochi mesi (come ‘Espansore Rapido del Palato) oppure  apparecchi  dentali funzionalizzanti che favoriscono lo sviluppo armonico di mascella e mandibola, correggendo difetti quali il palato stretto, la deglutizione atipica, il morso incrociato o inverso, il morso aperto da succhiamento o i dentoni sporgenti.

Ortodonzia fissa e mobile

Destinata sia ai pazienti che stanno cambiando i denti da latte sia a quelli che hanno terminato la permuta, questo tipo di ortodonzia ha lo scopo di trattare i disallineamenti dentali, i problemi di affollamento e le malocclusioni.

Apparecchi fissi:

possono essere applicati sia ai giovani pazienti che hanno terminato la terapia funzionale, sia ai pazienti più grandi. Composti di vari fili metallici ancorati ai denti per mezzo di piccoli attacchi chiamati brackets, gli apparecchi fissi producono un’azione costante e continuativa, poiché non sono rimovibili. Il vantaggio di questi apparecchi dentali è nella velocità con cui agiscono. Rendono, però, difficile la pratica dell’igiene, tanto che si sconsiglia il consumo di alcuni cibi. 

Apparecchi mobili:

sono ideali per agevolare il corretto sviluppo delle arcate dentarie poiché agiscono contemporaneamente sulle componenti ossee e muscolari. Realizzati con fili metallici agganciati a una base realizzata in resina acrilica, sono favoriti rispetto ai precedenti perché rimovibili, ciò non crea problemi nella pratica dell’igiene dentale quotidiana.

Riequilibratori dento-posturali:

sono dispositivi rimovibili in “gomma” che hanno un’azione di stimolo e riequilibrio di tutto il sistema offrendo al paziente la possibilità di rimodellare la forma della propria bocca. Il loro utilizzo durante la notte e con alcuni esercizi diurni è alla base della “Dentosofia” che negli ultimi anni si sta diffondendo anche tra gli adulti per ridurre i fastidi legati agli effetti sistemici delle malocclusioni.

Ortodonzia Invisibile

È la pratica terapeutica favorita da adolescenti e adulti poiché offre soluzioni estetiche discrete e insieme pratiche. Tra i vari sistemi, abbiamo scelto gli Allineatori Trasparenti perché non creano fastidi nella fonazione e il sorriso non viene alterato dalla presenza di materiale metallico visibile. 

Il trattamento prevede l’uso di mascherine realizzate in plastica termostampata che vengono sostituite ogni 15 giorni per consentire di imprimere la giusta pressione ai denti che, man mano, si spostano. Igienici e rimovibili, gli allineatori non limitano i pazienti nelle attività quotidiane, nella scelta dei pasti e nella pratica igienica individuale.

Prenota la tua visita o richiedi informazioni

GDPR

Contatti

Orari apertura

Lunedì 8:30 - 19:00
Martedì 8:30 - 19:00
Mercoledì 8:30 - 15:00
Giovedì 8:30 - 19:00
Venerdì Su appuntamento
Sabato Su appuntamento