I nostri servizi

Mille modi per essere al vostro servizio.
Noi abbiamo deciso di metterci il CUORE! Ogni paziente è il centro della nostra cura, con lui vogliamo stabilire un rapporto positivo di piena e reciproca collaborazione.
Studio Furlani
https://studiofurlani.com/wp-content/uploads/floater-1-2.png
bt_bb_section_bottom_section_coverage_image

Pedodonzia

Come iniziare fin da piccoli a prendersi cura dei denti.

La paura del dentista nasce dall’impatto che il bambino ha col mondo della salute in generale e dalle ansie che i genitori stessi vivono nel rapporto col dentista.

Allo studio Furlani tutto è organizzato in modo da togliere un impatto troppo medicalizzato e favorire una relazione serena, studiando per i casi più difficili un approccio graduale nel rispetto dei tempi individuali.

Il genitore è una figura fondamentale nel determinare il successo del rapporto bambino-équipe odontoiatrica. Specialmente la madre riveste un ruolo primario di riferimento fino all’età di sei anni.

È dimostrato che un genitore che vive con ansia il rapporto con le cure odontoiatriche rischia di spaventare il bambino, trasmettendogli le sue stesse paure e impedendo al dentista di comunicare con il piccolo paziente. Al contrario, il genitore messo preliminariamente al corrente del problema è solitamente pronto a collaborare. Ecco perché è importante effettuare prima un colloquio genitore-odontoiatra. L’approccio al piccolo paziente da parte del pedodonzista deve quindi necessariamente estendersi anche ai genitori per guidarne il comportamento nei confronti del figlio durante le sedute, ma anche a casa.

Pedodonzia

Secondo la nostra esperienza, dopo una visita preliminare esplicativa e anamnestica, alla presenza dei genitori, è sempre preferibile che il bambino prosegua le sedute di terapia da solo questo contribuisce a responsabilizzarlo e a stimolare un rapporto diretto di fiducia, non mediato dalla presenza di un familiare che potrebbe frenare la collaborazione-complicità tra odontoiatra e piccolo paziente.

Anche le cosiddette “sedute di ambientamento” fanno parte della terapia: sono un momento determinante per creare quell’alleanza terapeutica che farà il successo della salute di vostro figlio ora e negli anni a venire.

In alcuni casi, tuttavia, la presenza dei genitori è auspicabile: quando il bambino è troppo piccolo (due anni) può essere visitato in braccio alla mamma.

Nei rari casi in cui è indicata la sua presenza, il genitore deve essere come un educato e silenzioso spettatore: consapevole dell’importanza di non interferire nel dialogo tra pedodonzista e il bambino, evita comportamenti che potrebbero distrarlo (come tenergli la mano) e favorisce il riferimento all’odontoiatra e all’assistente.

Molto pericolose sono frasi apparentemente consolatorie che contengono messaggi ansiogeni, anche se in forma di negazione (“Dai tesoro, vedrai: il dottore non ti farà male” “Non avere paura: non sentirai niente”); frasi che contengono molti messaggi che minano il clima di fiducia e di comunicazione che l’équipe odontoiatrica cerca di stabilire con il bambino e innescano il sospetto che gli si stia nascondendo qualche reale pericolo. Il dialogo, sia in studio che a casa, non deve mai contenere parole come “paura”, “male”, “dolore”, “puntura”, che evocano sensazioni sgradevoli e comunque inconsce nella mente del bambino.

Abbiate fiducia: il sorriso di vostro figlio alla fine della seduta sarà la migliore conferma di quanto abbiamo fatto!

Sorrisi smaglianti
Tutti i giorni!

Urgenze odontoiatriche 24/24

In ogni momento una risposta qualificata via telefono o WhatsApp.

Ortodonzia tradizionale e invisibile

Ci sono tante soluzioni per allineare i denti, da noi non solo ortodonzia tradizionale, anche alternative trasparenti ed innovative.

Protesi Fissa

Per risolvere sia problemi funzionali che di estetica, e senza l’utilizzo di fastidiose paste per le impronte.

Gnatologia e Dentosofia

Riequilibrio della postura, attraverso la corretta masticazione.

Pedodonzia

Come iniziare fin da piccoli a prendersi cura dei denti.

Protesi Mobile

Diverse tipologie di protesi rimovibili permettono, di sorridere e masticare in libertà.

Implantologia a carico immediato

In poche ore sostituzione con impianti di denti mancanti o appena estratti con riabilitazione completa.

Rimozione protetta dell'amalgama e odontoiatria biologica

Cura conservativa della carie, nel massimo rispetto dell’organismo, con materiali innovativi che rispettano la struttura del dente.

Faccette estetiche, sbiancamento

Per migliorare l’aspetto estetico del proprio sorriso.

Chirurgia Orale e Parodontologia

La chirurgia orale non è solo estrazione dei denti, ma anche cura dei tessuti molli per garantirne lunga vita.

Endodonzia

In odontoiatria l’endodonzia è quella parte che si occupa della polpa del dente, cioè della parte interna del dente.

Igiene e prevenzione

Un professionista ti aiuta a mantenere sano e bello il tuo sorriso e ti insegna il mantenimento quotidiano.

bt_bb_section_top_section_coverage_image